Termini e condizioni del servizio Faxator - Faxator

Termini e condizioni del servizio Faxator

Agile Telecom S.p.A., una società di diritto italiano, avente sede legale in Via delle Magliaie 53 – 41012 Carpi (MO), Italia, nella persona del proprio Legale Rappresentante pro tempore (“Agile“)”) e il Cliente, identificato con i dati forniti compilando l’apposito form di registrazione, in persona del suo Legale Rappresentante pro tempore o comunque di un procuratore autorizzato alla stipula del presente Contratto (di seguito, il “Cliente”), stipulano il presente contratto (il “Contratto”):

1.1  Ai fini dei presenti Termini e Condizioni può essere Cliente tanto un Consumatore, quanto un Professionista, intesi ai sensi dell’art. 3 del D.lgs 206/2005 Codice del Consumo in forza del quale (i) è Consumatore o la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, ovvero (ii) è Professionista la persona fisica o giuridica che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario. Le norme previste dai presenti Termini e Condizioni, nel rispetto della vigente normativa, se espressamente indicato negli stessi Termini e Condizioni, prevedono regole diverse in funzione del fatto che il Cliente venga qualificato come Consumatore o Professionista, secondo le valutazioni che Agile effettuerà in base alle informazioni fornite dal Cliente e in ogni caso legittimamente utilizzabili per determinare questo aspetto. 

1.2 L’attivazione del Servizio presuppone la disponibilità da parte del Cliente dei seguenti requisiti minimi: a. essere a conoscenza delle caratteristiche tecniche del Servizio; b. avere accesso all’account email con cui si è registrato, e che tale account sia valido e funzionante; c. avere accesso ad un Personal Computer collegato ad internet; d. avere compreso che la quantità di fax mensili inviabili specificati nell’offerta denominata “Abbonamento” viene ripristinata al rinnovo dell’offerta sottoscritta su base mensile; e. avere compreso che i fax non inviati nel mese precedente non sono rimborsabili o cumulabili per essere utilizzati in seguito. 

1.3 Le premesse e gli allegati (ivi inclusi i link esterni) al Contratto costituiscono parte integrante e sostanziale del Contratto stesso.

2.1 Il presente Contratto, ovvero le modifiche allo stesso apportate da Agile ai sensi dell’art. 3.4 seguente, disciplinano il rapporto fra Agile e il cliente, così come identificato, anche i fini indicati dall’art. 1.1., compilando l’apposito form di registrazione sul Sito (di seguito il “Cliente”) in ordine alla fornitura del servizio denominato Faxator (di seguito, per brevità, il “Servizio”) descritto nell’offerta sul sito www.faxator.com (in seguito, per brevità, “Sito”).

2.2 Il presente Contratto si intende valido ed efficace nei casi in cui il Cliente abbia, alternativamente o cumulativamente, attivato un piano Abbonamento e/o acquistato un’offerta Ricaricabile.

3.1 Conclusione del Contratto. 

Il Cliente richiede ad Agile la fornitura del Servizio in base ai presenti Termini e Condizioni, compilando e sottoscrivendo il form di registrazione sul Sito. Il Cliente si obbliga a fornire ad Agile le informazioni personali richieste dal Servizio, impegnandosi altresì a fornire informazioni che a sua cura siano sempre aggiornate, veritiere, complete e precise. Il Cliente si obbliga altresì a provvedere tempestivamente all’aggiornamento delle informazioni stesse in caso di qualsiasi variazione comunicandole per iscritto ad Agile ai recapiti pubblicati sul Sito. È onere del Cliente avere prova certa che tali comunicazioni siano state correttamente ricevute da Agile. 

3.2 Attivazione del Servizio. 

Il Contratto si intende concluso ai sensi e per gli effetti dell’art. 1327 del Codice Civile solo a seguito dell’ effettiva attivazione del Servizio da parte di Agile che, per parte sua, adotterà ogni cura per fornire il Servizio entro 3 giorni lavorativi dalla sottoscrizione del presente Contratto, fermo restando che Agile si riserva di non dar seguito all’attivazione ed erogazione del Servizio o di singole opzioni, a proprio insindacabile giudizio, dandone tempestiva comunicazione al Cliente. 3.3 Credito gratuito una tantum. Al momento della compilazione del form di registrazione presso il Sito, al solo fine di testare il Servizio Agile caricherà istantaneamente sul nuovo account creato dal Cliente un credito one-shot gratuito di dieci (10) fax verso l’Italia. Tale credito gratuito si intende erogato in un’unica soluzione al momento della registrazione e se ne esclude pertanto alcun tipo di rinnovo di qualsivoglia natura. 

3.4 Modifiche al Contratto. 

Agile potrà modificare il Contratto di sua iniziativa, dandone notizia in forma scritta, a mezzo posta elettronica al recapito fornito dal Cliente in fase di richiesta del Servizio, al Cliente delle eventuali e significative modifiche apportate al Servizio che abbiano effetti riduttivi o peggiorativi, con indicazione della data dalla quale dette modifiche verranno implementate. Detta comunicazione dovrà essere trasmessa al Cliente almeno 30 (trenta) giorni prima dell’entrata in vigore della modifica. Resta inteso che ogni modifica sarà effettiva dal momento in cui verrà comunicata a mezzo e-mail al contatto amministrativo del Cliente ed accettata per effetto dell’utilizzo da parte del Cliente del Servizio, oggetto del presente Contratto, successivamente alla comunicazione delle modifiche e/o integrazioni nella forma sopra indicata. Tale comportamento è da intendersi quale accettazione delle stesse modifiche e/o integrazioni da parte del Cliente ai sensi dell’art. 1327 del Codice civile. Nel caso in cui il Cliente non intenda accettare le modifiche e/o integrazioni di cui sopra, lo stesso ha l’onere di comunicarlo ad Agile mediante dichiarazione esplicita da inviare a MailUp a mezzo PEC o raccomandata entro 30 (trenta) giorni dal ricevimento della sopra menzionata email. 

3.5 Diritto di utilizzo del Servizio. 

Il diritto di utilizzo del Servizio è strettamente personale e va esercitato entro i limiti e nei termini di cui al presente Contratto. Il Cliente si impegna a: (a) osservare tutti i regolamenti, direttive e procedure di rete connesse al Servizio, (b) non diffondere tramite i propri fax materiale che incoraggi azioni criminose, o suscettibili di far sorgere responsabilità civile o violare in altro modo leggi o regolamenti locali, statali, nazionali o internazionali, (c) non utilizzare il Servizio al fine di inviare fax a scopo promozionale o informativo senza un’idonea base giuridica del trattamento e (d) non interferire con l’uso e il godimento da parte di altri utenti del Servizio. Qualora la condotta del Cliente non fosse conforme a quanto espresso nel presente Contratto o non fosse gradita a qualsiasi titolo ad Agile, quest’ultima può, a propria assoluta discrezione e senza alcuna comunicazione e preavviso, interrompere il Servizio. 

3.6 Accesso al Servizio: credenziali e password. 

L’accesso al Servizio è consentito unicamente tramite l’uso di un username, password e Certificato di Sicurezza personale. La username deve essere la e-mail del Cliente. La password è strettamente personale e il suo uso è consentito, nei termini previsti dal Contratto, solo al Cliente che ha provveduto alla registrazione. Il Certificato di Sicurezza personale viene inviato alla e-mail che il Cliente ha dichiarato propria in fase di registrazione e è necessario per validare ogni invio di fax via e-mail. Il Cliente si obbliga a custodire la password e il Certificato di Sicurezza personale diligentemente e a salvaguardarne la segretezza. In caso di furto o smarrimento della password e/o del Certificato di Sicurezza personale, il Cliente si obbliga a richiederne, nel più breve tempo possibile, una/o nuova/o. 

3.7 Declinazione di responsabilità. 

Agile declina ogni responsabilità per un uso illegittimo o improprio delle credenziali, della password e/o del Certificato di Sicurezza personale e per i danni diretti o indiretti che ne possono derivare a qualsiasi titolo al Cliente e/o a terzi.

4.1 Durata del Contratto e disdetta.
Sia per il Cliente Professionista che per il Cliente Consumatore, in caso di sottoscrizione di un Abbonamento, il Contratto ha validità ed efficacia annuale a decorrere dalla data di attivazione del Servizio, e si rinnoverà automaticamente di anno in anno salvo disdetta da comunicarsi per mezzo di lettera Raccomandata A/R e/o PEC, almeno 60 giorni prima della scadenza dell’Abbonamento. Resta salvo il diritto del Cliente di recedere dal Contratto in caso di modifica contrattuale operata da parte di Agile ai sensi dell’art. 3.4 del presente Contratto.

4.2 Recesso per il Cliente Consumatore.
Il solo Cliente Consumatore può recedere in qualsiasi momento dal Servizio dandone comunicazione per iscritto per mezzo di lettera Raccomandata A/R e/o PEC, con  allegata  fotocopia  di  un  documento di identità,  da  inviarsi  con  almeno  15 giorni  di anticipo rispetto alla data di decorrenza del recesso indicata dal Cliente stesso.

4.3 Corrispettivi dovuti in caso di disdetta o recesso.
In entrambi i casi di disdetta o recesso, rispettivamente disciplinati ai precedenti commi 1 e 2, il Cliente è comunque tenuto a pagare: (i) il corrispettivo del Servizio fruito fino alla data di efficacia della disdetta/recesso; (ii) il costo di dell’Abbonamento al Servizio relativo all’ultimo mese di utilizzo.

5.1 Corrispettivi e fatturazione.

Per la fornitura del Servizio, il Cliente dovrà corrispondere a Agile le tariffe specificate nell’offerta che costituisce parte integrante e sostanziale del presente Contratto. A seguito dell’incasso del corrispettivo dovuto, Agile invierà le fatture all’indirizzo email previamente comunicato dal Cliente.

5.2 Addebito degli importi.

In caso di Abbonamento, il Cliente dovrà corrispondere immediatamente, in fase di registrazione presso il Sito, il primo canone ai fini dell’utilizzo del Servizio, che rimarrà in funzione per i successivi 30 giorni. Decorso il termine di 30 giorni, al Cliente verrà immediatamente addebitato il canone per un periodo successivo di uguale durata e così per l’intera durata dell’Abbonamento, fatto salvo il caso di recesso da parte del Cliente.
Laddove il Cliente necessitasse di effettuare invii extra soglia, ossia invii ulteriori rispetto al numero previsto all’interno dell’Abbonamento sottoscritto, potrà provvedere all’acquisto di un ulteriore credito ai fini degli invii. Tale acquisto, finalizzato ad invii extra, dovrà necessariamente essere finalizzato in via anticipata rispetto al momento dell’invio.
Per l’offerta Ricaricabile gli importi versati dal Cliente ovvero le Ricariche non sono rimborsabili e devono essere utilizzate entro un anno dall’ultima ricarica.
Il messaggio di posta con oggetto “conferma attivazione servizio in abbonamento” è da considerarsi la conferma dell’addebito sulla carta. L’invio di fax all’estero viene tariffato anche in caso di Risposta Voce o di Tx Interrotta. Negli altri casi, ad esempio Occupato Veloce, Numero Errato, Numero Occupato, l’invio andato in errore non viene conteggiato.

5.3 Sospensione del Servizio per mancato pagamento.

In caso di mancato o ritardato pagamento all’attivazione del servizio e/o al rinnovo dello stesso, Agile si riserva il diritto di sospendere temporaneamente l’erogazione del Servizio nei confronti del Cliente sino all’avvenuto versamento del Canone, previa comunicazione scritta ai sensi di quanto disposto all’art. 11 del presente Contratto e con un preavviso di almeno 15 giorni di calendario rispetto alla data di sospensione effettiva. Resta inteso che non può intendersi come mancato pagamento il pagamento parziale di una o più fatture da parte dell’utente, qualora il pagamento omesso riguardi addebiti oggetto di contestazione, con riferimento ai quali sia pendente una procedura di reclamo ovvero di risoluzione della controversia. Resta altresì inteso che si può considerare ritardato unicamente il pagamento avvenuto almeno quindici giorni oltre la scadenza e fatti comunque salvi i casi di ritardo nella emissione o consegna della fattura.

5.4 Sospensione del Servizio per violazione degli obblighi contrattuali.

In caso di mancato rispetto degli obblighi contrattuali da parte del Cliente previsti dall’art. 3.4. Agile si riserva il diritto di sospendere temporaneamente l’erogazione del Servizio nei confronti del Cliente sino all’avvenuto adempimento degli obblighi, salva la facoltà di Agile di esercitare il diritto di recesso ai sensi dell’art. 9. 

5.5 Cancellazione delle numerazioni in ricezione.

Nei casi di cui all’art. 5.3 del presente Contratto e, in particolare, laddove l’inadempimento del Cliente dovesse protrarsi per il termine complessivo di 60 giorni a partire dal primo addebito da parte di Agile rimasto insoluto, Agile si riserva il diritto di cancellare definitivamente, e senza possibilità di recupero, le numerazioni assegnate al Cliente ai fini della ricezione della messaggistica. Prima di provvedere alla cancellazione delle numerazioni, Agile si riserva altresì di rendere comunicazione scritta al Cliente al fine di sollecitarlo al pagamento e di renderlo edotto dell’azione di cancellazione delle numerazioni, laddove il Cliente perpetui il proprio inadempimento.

Il Cliente ha diritto di presentare reclami per iscritto, a mezzo fax o per via telematica, aventi ad oggetto gli importi addebitati in fattura, malfunzionamenti o inefficienze del servizio, l’inosservanza delle clausole contrattuali, nonché dei livelli di qualità, inoltrandoli ai recapiti indicati nel sito web www.faxator.com. Agile si impegna a definire i reclami entro 45 giorni dal ricevimento. In caso di accoglimento, Agile provvederà alla restituzione degli eventuali importi già addebitati al Cliente, riaccreditandoli sull’account del Cliente. In caso di rigetto, Agile comunicherà la risposta in esito al reclamo in forma scritta, adeguatamente motivata, indicando gli accertamenti compiuti. In tal caso gli addebiti all’account del Cliente sono da ritenersi definitivi.

7.1 Il Cliente prende atto e accetta l’esistenza del registro elettronico di funzionamento del Servizio (di seguito il “Log”), compilato e custodito a cura di Agile. Il contenuto del Log ha il carattere di riservatezza assoluta e potrà essere esibito solo ed esclusivamente su richiesta delle Autorità competenti.

8.1 Responsabilità di Agile 

Agile non sarà responsabile verso il Cliente, né verso soggetti direttamente o indirettamente connessi al Cliente stesso e/o verso terzi per danni, perdite, mancati guadagni o costi subiti in conseguenza di sospensioni o interruzioni del Servizio dovute a cause di forza maggiore o a caso fortuito, a meno che direttamente imputabili a dolo o colpa grave di Agile. Il Cliente informerà tempestivamente Agile circa ogni contestazione, pretesa o procedimento avviato da terzi relativamente al Servizio, del quale il Cliente venisse a conoscenza. Il Cliente sarà responsabile dei danni diretti e indiretti che Agile dovesse subire in conseguenza di tale mancata tempestiva comunicazione. 

8.2 Massimo danno risarcibile. 

In ogni caso, fatto sempre salvo quanto previsto da inderogabili previsioni di legge, resta concordato con il Cliente un massimale omnicomprensivo di risarcibilità del danno da parte di Agile pari al 30% del Canone del periodo interessato sotto forma di credito. 

8.3 Esenzione di responsabilità di Agile. 

Agile non sarà in alcun modo responsabile per ritardi, malfunzionamenti o interruzioni dovuti a forza maggiore o comunque imputabili al Cliente o a terzi. Agile declina altresì ogni responsabilità circa il contenuto dei fax su cui non effettua alcun controllo o alcun monitoraggio preventivo. Agile declina ogni responsabilità qualora i fax ricevuti dai destinatari fossero illeggibili e/o non perfettamente conformi al file originale inviato dall’Utente, in quanto i processi automatici di conversione dei file potrebbero alterarne l’aspetto (in particolare, ma non limitatamente a, potrebbero essere sostituiti dei font). Tutte le informazioni e/o trasmissioni del Cliente possono essere utilizzate nel modo più ampio per difendersi da contestazioni di terzi e per tutelare gli interessi di Agile o di terzi. L’utente riconosce la più ampia facoltà di trattamento tecnico delle comunicazioni elettroniche, questo può avvenire per le più ampie esigenze tecniche a giudizio insindacabile di Agile. Tali trattamenti non costituiscono l’esercizio di un controllo sul contenuto dei fax e/o il loro monitoraggio. 

8.4 Responsabilità del Cliente. 

Il Cliente è responsabile del contenuto dei fax inviati tramite il proprio e-mail e Certificato di Sicurezza personale. Agile non è in alcun modo responsabile del contenuto illecito, illegittimo, mendace, impreciso dei fax e non risponde in alcun modo dei danni o del mancato guadagno causati al Cliente o a terzi anche a, ma non limitatamente a, mancato invio del fax e/o illeggibilità dello stesso. Il Cliente si impegna, altresì, a non utilizzare il Servizio per la trasmissione di materiale illecito, volgare, osceno, calunnioso, diffamatorio, offensivo della morale corrente, o, comunque, lesivo dei diritti altrui. Inoltre, Il Cliente si impegna a non utilizzare il Servizio in maniera tale da violare diritti di proprietà intellettuale o industriale di Agile o di terzi. L’uso del Servizio è assunto dal Cliente sotto la sua completa responsabilità, Agile non offre alcuna garanzia ad alcun titolo e declina ogni responsabilità diretta o indiretta derivante dall’utilizzo del Servizio. L’utente, inoltre si assume ogni responsabilità per eventuali danni che possano derivare al suo sistema informatico dall’uso del Servizio. 

8.5 Conseguenze di violazioni da parte del Cliente. 

In caso di inadempimento del Cliente a uno degli obblighi sopradescritti, Agile si riserva il diritto di sospendere e/o annullare il servizio senza preavviso e senza che nulla sia più dovuto al Cliente, nonché rifiutare ogni e qualsiasi futura richiesta da parte dell’utente di utilizzo dello stesso. Agile, inoltre, si riserva d’agire in giudizio per la tutela dei propri diritti. 

8.6 Manleva. 

Il Cliente manleva espressamente e si obbliga a tenere indenne Agile, le società consociate, controllate e partecipate, le filiali, i dipendenti e collaboratori, da qualsiasi rivendicazione o controversia, comprensiva di ogni spesa o onere, compresa la commissione legale, intentata da qualsiasi terza parte in merito all’uso del Servizio da parte del Cliente, alla violazione da parte del Cliente del presente Contratto, alla violazione da parte del Cliente, o di altro utente del Servizio che fa uso dello username, password e/o Certificato di Sicurezza personale del Cliente, di ogni proprietà intellettuale o altro diritto di qualsiasi persona o entità.

9.1 Ai sensi dell’Articolo 1456 c.c. Agile potrà risolvere il Contratto dandone comunicazione scritta all’altra parte nel caso in cui il Cliente sia inadempiente a quanto previsto all’art. 4 del presente Contratto.

10.1 Titolarità dei dati personali. 

I dati personali utilizzati nell’utilizzo dei Servizi sono trattati esclusivamente sotto la titolarità del Cliente. Resta inteso che Agile opera come Responsabile del trattamento come meglio precisato al punto 10.3 che segue, trattando dati personali per conto del Cliente e ai sensi dell’art. 28 del Regolamento UE 2016/679 si impegna a non farne alcun uso diverso da quello previsto per l’adempimento del Contratto. Ai sensi del presente Contratto, le categorie di dati personali oggetto di trattamento sono determinate, in via esclusiva, dal Cliente in quanto Titolare del trattamento e unico soggetto che risponde sotto la sua responsabilità dell’utilizzo del Servizio. Rimane inteso che è onere esclusivo del Cliente operare in modo tale da creare proprie copie di sicurezza dei dati personali caricati al fine di evitare la perdita, totale o parziale, degli stessi, e che Agile non sarà quindi responsabile per eventuali danni o perdite derivati al Cliente o a terzi, qualora tale pregiudizio sarebbe stato evitato con l’adozione dei suddetti accorgimenti raccomandati da Agile. 

10.2 Misure di sicurezza. 

È onere esclusivo del Cliente valutare preventivamente se le misure di sicurezza implementate da Agile sono idonee al trattamento di questi dati e resta quindi inteso che formulando la richiesta di adesione al Servizio il Cliente ha ritenuto che Agile abbia adottato misure adeguate ai sensi dell’art. 32 del Regolamento UE 2016/679 rispetto al trattamento dei dati personali che il Cliente, come Titolare del trattamento, affida ad Agile come Responsabile. Nel caso in cui il Cliente ritenga necessario adottare e/o implementare particolari misure di sicurezza per il trattamento di tali dati, il Cliente informerà prontamente Agile In tal caso Agile, valuterà la richiesta del Cliente e formulerà apposito preventivo in tal senso. A tal riguardo il Cliente è consapevole e acconsente a che: (i) Agile tratti categorie particolari di dati personali, così come definiti dall’art. 9 del GDPR, ogniqualvolta ciò sia necessario al fine di dare esecuzione alle obbligazioni assunte nel Contratto; (ii) il trattamento di dati particolari da parte di Agile può comportare dei costi aggiuntivi per l’infrastruttura di Agile i quali potranno essere oggetto di quotazione separata; (iii) Agile non potrà mai essere considerata responsabile per eventuali danni o perdite subite da parte del Cliente a seguito del trattamento di dati particolari nell’utilizzo del Servizio non preventivamente concordato. 

10.3 Nomina a Responsabile per il trattamento dei Dati Personali. 

Con la sottoscrizione del presente Contratto, ai sensi dell’art. 28 del Regolamento UE 2016/679, il Cliente, avendo ritenuto soggetto idoneo ed affidabile, nomina Agile Responsabile o, a seconda dei casi, Sub-responsabile per il trattamento dei Dati Personali. Agile accetta tale nomina contestualmente alla propria sottoscrizione, confermando la diretta ed approfondita conoscenza degli obblighi con essa assunti e garantendo di possedere capacità, esperienza e competenze, anche tecniche, per ricoprire tale ruolo. In particolare, Agile si impegna a trattare i Dati Personali nel rispetto delle istruzioni e previsioni previste nell’atto di nomina allegato sub Allegato A (“Accordo per il Trattamento dei Dati”) al presente Contratto che ne forma parte integrante e che qui si intende integralmente richiamato.

Le Parti convengono che qualsiasi notifica o comunicazione prevista o riferita al presente Contratto dovrà essere effettuata ai recapiti indicati di seguito, mediante l’utilizzazione dei seguenti mezzi di comunicazione. 

Per Agile: 

a) Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: agiletelecom@pec.it 

b) Lettera raccomandata A.R. all’indirizzo della sede legale di Agile Telecom S.p.A., sita in Via delle Magliaie 53 – 41012 Carpi (MO) 

Per il Cliente: a) presso i recapiti indicati dal Cliente nel form di registrazione sul Sito

Qualora il Contratto sia stato stipulato fuori dai locali commerciali, secondo quanto disposto dall’art. 1 del D. Lgs. 15 gennaio 1992, n.50, ovvero a distanza ai sensi del D. Lgs. 22 maggio 1999, n.185, il Cliente potrà recedere dandone comunicazione a Agile tramite Lettera Raccomandata A.R. o messaggio di Posta Elettronica Certificata agli indirizzi elencati all’art. 11 del presente Contratto entro 10 giorni dall’attivazione del Servizio da parte di Agile, fatto salvo il diritto di quest’ultima di addebitare eventuali corrispettivi per l’attivazione e l’utilizzo del Servizio.

13.1 Legge applicabile. 

Il presente atto è disciplinato dalla legge italiana. 

13.2 Controversie tra Cliente e Agile. 

Per le controversie che dovessero insorgere tra Agile e il Cliente riguardanti la validità, l’efficacia, l’interpretazione e l’esecuzione del contratto varranno i criteri, le condizioni, i termini e le modalità stabiliti dalla norme vigenti per la risoluzione giurisdizionale e non giurisdizionale delle controversie. 

13.3 Procedura conciliativa avanti gli organi giurisdizionali. 

Per tutte le controversie che dovessero insorgere in merito alla interpretazione, all’esecuzione ed alla risoluzione del presente accordo le parti si impegnano ad esperire la procedura conciliativa di cui alla Delibera 182/02/CONS dinanzi all’autorità competente di Modena, fatto salvo quanto previsto dalle disposizioni di cui al d.lgs. 206/2005 (“Codice del Consumo”), ove applicabili. Le Parti riconoscono che nè il ricorso giurisdizionale né altri metodi alternativi di risoluzione della controversia (ADR) non potranno essere proposti sino a quando non sia stato espletato il tentativo di conciliazione e che, in pendenza della procedura, Agile potrà sospendere il Servizio interessato dalla controversia. Nell’istanza presentata all’autorità competente le parti dovranno indicare: il nome, il cognome e la residenza o il domicilio dell’utente, l’indirizzo email ed il codice dell’utente, i fatti che sono all’origine della controversia tra le parti e comunicare i precedenti tentativi di composizione della controversia. Se la conciliazione ha esito positivo, è redatto un verbale in cui si indicano i punti controversi e si prende atto dell’accordo, specificandone l’oggetto. Tale verbale costituisce titolo esecutivo. 

13.4 Procedura conciliativa alternativa avanti gli organi non giurisdizionali. 

Laddove il Cliente sia un Consumatore e nei casi in cui la normativa lo prevede anche nei contratti con un Professionista), le Parti hanno la facoltà di esperire, in alternativa al tentativo di conciliazione presso l’autorità competente, un tentativo di conciliazione dinanzi agli organi non giurisdizionali di risoluzione delle controversie in materia di consumo che rispettino i principi sanciti dalla Raccomandazione della Commissione 2001/310/CE; in particolare, per le controversie non giurisdizionali non potrà essere proposto ricorso in sede giurisdizionale fino a che non sia stato esperito un tentativo obbligatorio di conciliazione ai sensi della Delibera n. 203/18/CONS e s.m.i. A tal fine, i termini per agire in sede giurisdizionale sono sospesi sino alla scadenza del termine per la conclusione del procedimento di conciliazione. In ogni caso, ai fini del ricorso giurisdizionale, la condizione di procedibilità si considera comunque avverata trascorsi 30 (trenta) giorni dalla proposizione dell’istanza di conciliazione. Il tentativo obbligatorio di conciliazione può essere svolto: a) dinanzi al CORECOM competente, tramite la piattaforma ConciliaWeb, accessibile al sito https://conciliaweb.agcom.it e secondo le modalità e i termini stabiliti dal Regolamento applicativo; b) mediante gli organismi di negoziazione paritetica che prevedono la partecipazione delle Associazioni di consumatori, iscritti nell’elenco di cui alla Delibera n. 661/15/CONS; c) presso gli organismi ADR iscritti nell’elenco di cui alla Delibera n. 661/15/CONS; d) dinanzi alle Camere di conciliazione istituite presso le Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura aderenti al protocollo d’intesa stipulato tra l’Autorità e UNIONCAMERE. e) Per determinare il CORECOM territorialmente competente per lo svolgimento del tentativo obbligatorio di conciliazione si ha riguardo al luogo in cui è ubicata la postazione fissa a uso del Cliente (sia Consumatore che Professionista); per le altre tipologie di utenza – o in caso di controversie relative a utenze ubicate in regioni diverse – si ha riguardo al domicilio indicato dal Cliente al momento della conclusione del Contratto o, in mancanza, alla residenza o sede legale del Cliente. Per tutto non previsto in ordine alla partecipazione, all’avvio alla procedura di conciliazione, e in generale, alle istanze di risoluzione non giurisdizionali delle controversie si rimanda alla Delibera 203/18/CONS e s.m.i. 

13.5 Foro competente. 

Qualora il tentativo di conciliazione abbia avuto esito negativo, le Parti potranno adire l’Autorità giudiziaria. A tal fine, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del Consumatore, inderogabile ai sensi dell’art. 33, comma 2, lett. u) del d.lgs. 206/2005. Laddove il Cliente non fosse qualificabile come “Consumatore”, il foro esclusivo con riferimento a qualsivoglia controversia relativa al presente Contratto, alla sua interpretazione o esecuzione, sarà il foro di Modena.

E’ fatto divieto al Cliente di cedere a terzi in tutto o in parte il presente Contratto, mentre è facoltà di Agile cedere in qualsiasi momento il presente Contratto previa comunicazione scritta al Cliente da rendere nelle modalità di cui all’art. 11 del Contratto

15.1 I Servizi saranno utilizzati dal Cliente nel rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale di Agile restando quindi inteso che Agile è titolare esclusiva e/o dispone del software, della relativa documentazione e di ogni altra informazione e/o dato e/o materiale forniti al Cliente in esecuzione del contratto. Il Cliente non è autorizzato alla riproduzione, elaborazione, pubblicazione, diffusione al pubblico, né alla distribuzione e/o ritrasmissione, con qualunque mezzo, delle informazioni, dati e materiali, se non nei limiti di quanto eventualmente necessario per usufruire dei Servizi, con espresso divieto di sua cessione a terzi a qualunque titolo e di qualunque altra forma di sfruttamento economico. Qualunque testo, immagine, opera, informazione, che formi oggetto di diritti d’autore o di diritti connessi o comunque di diritti di proprietà intellettuale e/o industriale in favore di Agile, e che sia messa a disposizione del Cliente potrà essere utilizzata dal Cliente unicamente per la fruizione dei Servizi per i quali è in vigore il contratto. E’ vietata la riproduzione, diffusione, pubblicazione, e qualunque altra forma di sfruttamento economico dei Servizi di titolarità di Agile. 

15.2 La circostanza che una delle Parti non faccia valere tempestivamente i diritti riconosciutigli da una o più clausole di cui al presente Contratto, non potrà mai essere intesa come rinuncia generale e tacita ai diritti e doveri nella clausola stabiliti, né impedirà a tale parte di pretendere successivamente la puntuale e rigorosa osservanza di ogni e qualsiasi clausola contrattuale. 15.3 Le Parti convengono che: (a) le comunicazioni in formato elettronico siano considerate come “scritte” allorché la normativa applicabile richieda come necessaria la c.d. “forma scritta”; e (b) le prove in formato elettronico siano ammissibili in tribunale o in qualsiasi altro procedimento di tipo quasi giudiziale tra le Parti.

Il Cliente dichiara, ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 c.c., di aver letto in modo approfondito e di accettare espressamente le clausole contrattuali di cui ai numeri: 3 (Conclusione del Contratto, erogazione e utilizzo del Servizio); 5 (Corrispettivo – fatturazione – pagamenti); 8 (Responsabilità di Agile e del Cliente); 9 (Clausola risolutiva espressa); 10 (Titolarità dei dati personali e nomina a Responsabile del trattamento); 13 (Legge applicabile, procedura di conciliazione e foro competente); 14 (Cessione); 15 (Clausole finali).